COSI’ UN RISTORATORE RINGRAZIA GLI EROICI VIGILE DEL FUOCO DI RITORNO DAI LUOGHI DELLA TRAGEDIA DI RIGOPIANO


Il suo modo di dire grazie ai pompieri sui luoghi delle tragedie: “La cena non la pagate”

La cena la offriamo noi a nome del popolo Italiano, il fatto è accaduto al ristorante La Campaza sulla Statale Adriatica tra Ravenna e Savi un episodio insolito, che ha attirato la curiosità dei clienti in sala che stavano cenando: un’intera colonna di vigili del fuoco, in divisa, si è presentata all’interno del ristorante per cenare. Una presenza che non è passata inosservata, in questo periodo in cui le divise verdastre dei vigili del fuoco spiccano sul bianco della neve nelle riprese della tv, in particolare in quel che resta dell’hotel Rigopiano, sepolto con il suo personale e i suoi clienti dalla valanga in Abruzzo.

Il Proprietario  “Ci siamo visti arrivare questa squadra di vigili del fuoco in divisa, ci è parso logico chiedere se stavano andando o tornando dai luoghi colpiti dal terremoto e dalle nevicate del Centro Italia – commenta Gilles Donzellini, uno dei titolari del ristorante – Ci hanno risposto che stavano tornando da Teramo (quindi dalle aree dell’Abruzzo colpite dalle intense nevicate, ndr). Prima di cenare ci hanno comunicato che la cena sarebbe stata rimborsata dal corpo dei vigili del fuoco, come succede sempre. Noi abbiamo preferito omaggiarli offrendogli la cena, per ringraziarli dell’immenso lavoro che svolgono e in segno di riconoscenza. Loro sono rimasti molto colpiti”.

FONTE:

ravenna today



Source link

LEAVE A REPLY